logo_mobile
Conosci il vino

GUIDA ALLA SCELTA

L’importanza dell’etichetta

Le etichette del vino rappresentano un elemento fondamentale per favorire la scelta del consumatore e, come le etichette di tutti gli alimenti, devono rispettare le caratteristiche di chiarezza, indelebilità e trasparenza. Devono essere veritiere e non devono trarre in inganno l’acquirente. Nello specifico sono importanti per favorire le scelte del consumatore anche per la molteplice varietà di prodotti vitivinicoli esistenti in commercio che potrebbero confonderlo. E’ proprio nel suo interesse, ma anche a garanzia del libero mercato, che sono state stabilite delle regole precise per indicare correttamente le varie tipologie vitivinicole. Le regole che disciplinano le etichette dei vini devono tener conto delle differenze tra i vari prodotti, che, giusto per citarne alcuni, vanno da quelli a denominazione di origine protetta, a quelli ad indicazione geografica protetta; dai vini varietali ai vini spumanti, dai vini spumanti aromatici ai vini spumanti di alta qualità; dai vini frizzanti ai vini frizzanti gassificati.

Le informazioni obbligatorie da inserire in una etichetta di vino sono le seguenti:

• Denominazione di vendita
• Indicazione dell’imbottigliatore o, nel caso del vino spumante, del vino spumante gassificato, del vino spumante di qualità o del vino spumante aromatico di qualità, il nome del produttore o venditore;
• Indicazione dell’importatore nel caso dei vini importati;
• Indicazione del tenore di zucchero, nel caso del vino spumante, del vino spumante gassificato, del vino spumante di qualità o del vino spumante aromatico di qualità;
• Indicazione del Volume nominale;
• Indicazione della provenienza;
• Indicazione del Titolo Alcolometrico Volumico effettivo;
• Indicazione del lotto;
• Indicazione di presenza di sostanze allergizzanti;
• Modalità di conservazione;
• Indicazioni ecologiche.

Le indicazioni facoltative

Le indicazioni facoltative che non devono indurre in errore il consumatore, né essere ambigue e confuse sono le seguenti:
• indicazione dell’annata (obbligatoria per le DOP e IGP);
• nome di una o più varietà di uve da vino;
• per i vini a denominazione di origine protetta o ad indicazione geografica protetta si possono inserire: - le menzioni tradizionali; - il simbolo comunitario che indica la denominazione di origine protetta o l’indicazione geografica protetta o la provenienza da agricoltura biologica; - i termini che si riferiscono a determinati metodi di produzione;
• per i vini a denominazione di origine protetta o ad indicazione geografica protetta, si può aggiungere il nome di un’altra unità geografica più piccola o più grande della zona che è alla base della denominazione di origine o dell’indicazione geografica.
• Indicazioni dell’azienda. Spesso nelle etichette dei vini a denominazione di origine protetta o a indicazione geografica protetta possiamo trovare dei termini e delle illustrazioni del tipo: Abbazia; Rocca; Villa; Castello; Torre; direttamente collegate all’azienda che vi appone il suo marchio. Tali termini possono essere usati a patto che il vino sia ottenuto esclusivamente da uve vendemmiate in vigneti coltivati da tale azienda; che la vinificazione sia interamente effettuata nell’azienda ma sopratutto è indispenabile che il manufatto storico menzionato, con i relativi toponimi non contenga, nemmeno parzialmente,un richiamo geografico riservato a una DOP o IGP diversa da quella utilizzata per designare il vino ottenuto nell’azienda viticola in etichetta.

Ai fini di una chiarezza di informazione di tutto ciò che viene indicato in etichetta si intende per:
• Imbottigliatore, colui che effettua l’imbottigliamento per proprio conto;
• produttore, colui che effettua per proprio conto l’elaborazione delle uve, del mosto d’uva e del vino in vino spumante, vino spumante gassificato, vino spumante di qualità o vino spumante di qualità di tipo aromatico;
• importatore, colui che si assume, nell’ambito della UE, la responsabilità dell’immissione nel libero mercato di merci extracomunitarie;
• venditore, colui che non rientra nella definizione di produttore ma acquista e poi mette in circolazione vini spumanti, vini spumanti gassificati, vini spumanti di qualità o vini spumanti di qualità di tipo aromatico. Sempre per una maggiore chiarezza
• si intende per indirizzo il nome del Comune e dello Stato Membro in cui è situata la sede sociale dell’imbottigliatore,del produttore, del venditore o dell’importatore.

 

 

PRIVACY

I dati personali richiesti in fase di inoltro dell’ordine sono raccolti e trattati con modalità anche elettroniche al fine di soddisfare le espresse richieste del Cliente e non verranno in nessun caso e a nessun titolo ceduti a terzi. Informiamo inoltre che potranno venire a conoscenza dei dati personali del Cliente soggetti specificamente incaricati quali dipendenti, consulenti, e terzi fornitori di servizi per attività legate alla esecuzione del contratto. CANTINE GAMBARDELLA garantisce ai propri clienti il rispetto della normativa in materia di trattamento dei dati personali, disciplinata dal codice della privacy di cui al DLGS 196/2003. Inoltre, i dati del Cliente potranno altresì essere trattati per attività strumentali all’evasione degli ordini da soggetti terzi, che agiranno quali autonomi titolari di trattamento: a titolo esemplificativo e non esaustivo, gli istituti di emissione delle carte di credito, le società che svolgono attività a tutela del credito. Per quanto qui non espressamente indicato, tali soggetti dovranno poi fornire specifica informativa sui trattamenti da essi effettuati. Titolare del trattamento dati è CANTINE GAMBARDELLA, Via San Giuseppe  61, Gragnano (NA) 80054.

PRIVACY

I dati personali richiesti in fase di inoltro dell’ordine sono raccolti e trattati con modalità anche elettroniche al fine di soddisfare le espresse richieste del Cliente e non verranno in nessun caso e a nessun titolo ceduti a terzi. Informiamo inoltre che potranno venire a conoscenza dei dati personali del Cliente soggetti specificamente incaricati quali dipendenti, consulenti, e terzi fornitori di servizi per attività legate alla esecuzione del contratto. CANTINE GAMBARDELLA garantisce ai propri clienti il rispetto della normativa in materia di trattamento dei dati personali, disciplinata dal codice della privacy di cui al DLGS 196/2003. Inoltre, i dati del Cliente potranno altresì essere trattati per attività strumentali all’evasione degli ordini da soggetti terzi, che agiranno quali autonomi titolari di trattamento: a titolo esemplificativo e non esaustivo, gli istituti di emissione delle carte di credito, le società che svolgono attività a tutela del credito. Per quanto qui non espressamente indicato, tali soggetti dovranno poi fornire specifica informativa sui trattamenti da essi effettuati. Titolare del trattamento dati è CANTINE GAMBARDELLA, Via San Giuseppe  61, Gragnano (NA) 80054.

PRIVACY

I dati personali richiesti in fase di inoltro dell’ordine sono raccolti e trattati con modalità anche elettroniche al fine di soddisfare le espresse richieste del Cliente e non verranno in nessun caso e a nessun titolo ceduti a terzi. Informiamo inoltre che potranno venire a conoscenza dei dati personali del Cliente soggetti specificamente incaricati quali dipendenti, consulenti, e terzi fornitori di servizi per attività legate alla esecuzione del contratto. CANTINE GAMBARDELLA garantisce ai propri clienti il rispetto della normativa in materia di trattamento dei dati personali, disciplinata dal codice della privacy di cui al DLGS 196/2003. Inoltre, i dati del Cliente potranno altresì essere trattati per attività strumentali all’evasione degli ordini da soggetti terzi, che agiranno quali autonomi titolari di trattamento: a titolo esemplificativo e non esaustivo, gli istituti di emissione delle carte di credito, le società che svolgono attività a tutela del credito. Per quanto qui non espressamente indicato, tali soggetti dovranno poi fornire specifica informativa sui trattamenti da essi effettuati. Titolare del trattamento dati è CANTINE GAMBARDELLA, Via San Giuseppe  61, Gragnano (NA) 80054.